Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.

Caricamento...
File caricato dall'utente
Sabrina, la pasta che si cuoce da sola

Dalla creatività di una chef appassionata è nata una pasta unica al mondo che si cuoce da sola. Basta aggiungerla a un condimento a temperatura ambiente o tiepido ed è pronta da mangiare.

Una prima descrizione Prodotta in due tipologie, tagliatelle e lasagne, "Sabrina" è una pasta biologica ottenuta da uno speciale tipo di grano che per la preparazione non richiede la tradizionale cottura in acqua bollente. È, infatti, sufficiente “spadellare” sui fornelli la pasta Sabrina in un sugo appena tiepido e, dopo un paio di minuti, la pasta è già cotta. Ma si può anche semplicemente ammollare la pasta in acqua o in un qualunque condimento a temperatura ambiente per qualche minuto per farla “riprendere”. Per esempio, unita a pomodori e mozzarella si “nutre” dell’acqua presente in essi e non

Registrati per vedere il resto

Le bacheche sono riservate agli utenti registrati. In questo modo possiamo garantire la riservatezza delle informazioni riportate all'interno.

La registrazione è semplice e immediata e permette di visualizzarle tutte.

Registrati